Eventi pubblici

La magia delle fiabe: Pinocchio, cronaca iniziatica di una nuova nascita.

Postato il

        “PERCORSI PER   CRESCERE INSIEME

 logo-comune-bologna-quartiere-bp_reno_bn   Venerdì 11 Novembre 2016; La magia delle fiabe: Pinocchio, cronaca iniziatica di una nuova nascita. CONTROLLO DEL PENSIERO

“L’essere umano è un essere unico, irripetibile e ha un origine soprasensibile.   Il senso della vita, è dare un senso alla sua vita”.

il-grillo-parlante-e-la-democrazia-partecipat-l-_huv8oIncontri/conferenze su tematiche attuali e artistiche, alla luce dell’antroposofia di Rudolf Steiner. Contributi conoscitivi ed esperienze visive, sonore, esercizi, discussioni seminariali pubbliche per un laboratorio cognitivo

 A cura di Tiziano Bellucci, musicista, ricercatore e antroposofo

 

presso Sala Falcone Borsellino, Via Battindarno 123

Quartiere Reno Bologna

ORE 20,30

  APERTO A TUTTI

 INGRESSO GRATUITO

 

 

 

Annunci

CORSO DI FORMAZIONE: 2° incontro, 20 Novembre 2016

Postato il

CORSO DI FORMAZIONE SCIENTIFICO SPIRITUALE 2016-2017 a Firenze

  • 2°  incontro, 20 Novembre 2016 dalle 10 alle 17,30 COME SI MANIFESTA LA COSCIENZA UMANA? Sogno e Sonno. Esperienze fra morte e nuova nascita. Le sfere planetarie.

viagg x2L’esperienze dell’uomo oltre la soglia. Purificazione ed elevazione. Il viaggio planetario dell’anima nelle varie sfere. La mezzanotte cosmica. Il ritorno verso la Terra. La legge del destino e delle vite terrene ripetute.

DOVE SI TROVANO I MONDI SPIRITUALI?

i 3 stati di coscienza notturni sono porte di accesso ad essi: ogni notte vi viviamo
– ogni notte compiamo un viaggio percorrendo lo spazio dalla luna sino allo zodiaco: ogni pianeta è sede di entità
– l mondo immaginativo rappresenta il percorso luna/venere/mercurio
– il mondo ispirativo il percorso nell’area di sole,marte e giove
– il mondo intuitivo la sfera di saturno e oltre, verso lo zodiaco

 Il corso si terrà presso la sede de L’UNO a.p.s. V.le Raffaello Sanzio, 26 –  50124 FirenzeLogo OK rotondo + fondo bianco 2

per: informazioni e iscrizioni associazioneluno@gmail.com

Tel. 392.0876217

La reincarnazione dello spirito umano è spesso equivocata. Non è la personalità che si sviluppa sulla terra, nè il peculiare carattere, né il temperamento, nèi tratti somatici riappaiono in un’altra vita. L’individuo si presenta “nuovo” sia come sangue, carne e personalità perché queste cose vengono suscitate dai caratteri ereditari assunti una volta che si è nati in un dato ceppo umano. Ciò che si ripresenta come elemento unitario, immortale e immutabile, è lo spirito umano, il suo io. E’ quindi corretto parlare di “reincarnazione dello spirito umano”. E’ tuttavia importante comprendere che durante le varie vite l’io, sviluppa tramite la vita nel corpo e nell’anima sulla terra, un elemento nuovo, un estratto, ovvero una sorta di “talento” che è il “frutto”, il risultato di ogni singola vita. Questo “frutto” o “spiga” viene chiamato anima spirituale, Sé spirituale o personalità spirituale. Questa “anima” speciale che si è sviluppata tramite il lavoro di purificazione durante il cammino terrestre diventa parte dell’io e si unisce ad essa, come in in una fusione, in un matrimonio. L’io si arrichisce di una qualità che si può sviluppare solo tramite la vita fisica. In questo senso l’io “va a scuola”, nell’aula cosmica chiamata “terra”, per sviluppare determinate qualità. Il Principio dell’io sposa la Principessa nell’anima. L’io dell’uomo non vive dunque una sola vita. Come anima e come spirito si veste di un corpo fisico, in una data famiglia all’interno di un dato popolo, e vi permane per un tempo all’incirca di 70 anni. Poi muore, passa entro una esistenza spirituale, e rinasce in un nuovo corpo, entro una nuova famiglia. L’uomo non permane anni o mesi nell’aldilà prima di ridiscendere. Passano dei secoli,tra la morte e una nuova nascita: il periodo di tempo che l’essere umano trascorre nello stato disincarnato è dunque molto più lungo di una vita terrena. Sottostà ad una legge detta: la precessione degli equinozi.

 

 

Ricomincia la vita della spirito. Le proposte 2016-17

Postato il Aggiornato il

 

Incontri per crescere insieme

Nel 2016-2017:

 Le NUOVE proposte di scienza dello spirito a Bologna

a cura di Tiziano Bellucci

Abbiamo pensato in questo 2016-2017 di proporre un vasto programma di studio e di lavoro su di sè, secondo la scienza spirituale.

 

PER CHI VUOLE ESPLORARE SE STESSO:

14695108744_d82e82f02a_oMeditazione e riequilibrio di sè

  • IMPARARARE A MEDITARE. L’auto cura. Immaginazioni tratte da fiabe, racconti, miti e passi evangelici. Meditazioni attive a cura di Tiziano Bellucci

    Letture per oggettivare se stessi, superando paure e insicurezze, fortificandosi tramite un lavoro di concentrazione e meditazione. Conoscersi, è prendersi cura di sé e degli altri. “Se cambiamo noi, cambia anche il mondo”. Incontri di gruppo, da Settembre a Giugno il lunedì dalle 21 alle 22,30 con cadenza bisettimanale.
    Calendario 2016: 3, 17 e 31 Ottobre, 14 e 28 Novembre, 12 Dicembre. (seguono dettagli)

    (Ogni incontro non prevede un costo, ma un libero contributo: l’individuo può decidere di donarlo di volta in volta. A seconda del gradimento, del valore acquisito e delle sue possibilità)

PER CHI VUOLE FAR RISUONARE SE STESSO:

Cantare versi e mantram

  • L’armonia delle sfere celesti. IL CORO mantrico e il SUONO INTERIORE.

    Esperienze meditative cantando in coro versi e mantram di Rudolf Steiner, musicati sulle antiche scale modali greche. A cura di Tiziano Bellucci.

     Cantare in coro è fare musica nuotando nel ritmo e nell’armonia degli altri. Condividere la propria voce in consonanza con quella degli altri. Al contempo è sviluppare uno stato di coscienza superiore, tramite la respirazione e la ritmizzazione del fiato durante il canto.  Non occorrono specifiche competenze musicali

    Incontri di gruppo, da Settembre a Giugno il lunedì dalle 21 alle 22,30 con cadenza bisettimanale. Calendario 2016: 26 settembre, 10 e 24 Ottobre, 7 e 21 Novembre, 5 e 19 Dicembre (seguono dettagli)

    (Ogni incontro non prevede un costo, ma un libero contributo: l’individuo può decidere di donarlo di volta in volta. A seconda del gradimento, del valore acquisito e delle sue possibilità)

PER CHI VUOLE RIFLETTERE SU SE STESSO:

  • Studio insieme

    10629644_10203396787259057_2836266528336651657_n

Ogni giovedì,  a cominciare da giovedì 22 Settembre 2016 incontri settimanali serali dalle 21 alle 22,30  Letture e riflessioni insieme su 3 testi di R. Steiner (seguono dettagli):   

  • Da settembre a Dicembre 2016: DA GESU’ A CRISTO
  • Da Gennaio a Giugno 2017: GERARCHIE SPIRITUALI
  • Da Marzo a Giugno 2017: Considerazioni Esoteriche su Nessi Karmici – Vol. 1
(Ogni incontro non prevede un costo, ma un libero contributo: l’individuo può decidere di donarlo di volta in volta. A seconda del gradimento, del valore acquisito e delle sue possibilità)

 

 E’ possibile assistere di persona, dialogando insieme a Bologna, nella nostra sede di via Agucchi 121 (tel. 348 065 98 27)  recandosi alle ore 20,45 dei giorni indicati nel calendario

Oppure

per chi abita lontano da noi e non può partecipare a Bologna è stata pensata la possibilità di RICEVERE A CASA la registrazione audio dei precedenti  studi sui 3 libri di Steiner via mail, ogni settimana, tramite abbonamento: 

ogni ciclo (studio di un libro, 10 conferenze) 50 euro— 3 cicli totali (studio dei 3 libri, 33 conferenze totali) 140 euro

Per informazioni e iscrizioni: unicornos@hotmail.it oppure 348 065 98 27

Ritiro di MEDITAZIONE, SCIENZA SPIRITUALE E ARTE a Firenze

Postato il

Ritiro di MEDITAZIONE, SCIENZA SPIRITUALE E ARTE

Immaginazione, ispirazione, intuizione nel fuoco di Giovanni Battista:”

24-25-26-27 Giugno, Monastero di Santa Marta in Fiesole, Firenze RITIRO1 MEDITATIVO e Scienza Spirituale giugno 2016 pubblico-page-001

Programma:

venerdì 24 Giugno ore 17, accoglienza e aperitivo di benvenuto

ore 19.30 Cena in Monastero

ore 21 conferenza nella sala del Monastero: “la rinascita dall’acqua e dal fuoco di Giovanni Battista e i misteri dell’estate”

Pernotto nel monastero

Sabato 25 Giugno:

  • mattina, ore 9: “La luce invisibile”, esercizi di concentrazione per lo sviluppo della facoltà immaginativa o coscienza eterica
  • ore 12.30 pranzo presso il Monastero
  • ore 15,30 escursione presso un luogo esoterico in Firenze
  • Ore 19 Cena biologica presso il Centro L’UNO aps
  • Ore 20.30 seminario retrospettivo con domande, sulla giornata e gli esercizi

Pernotto nel monastero

Domenica 26 Giugno:

mattina, ore 9: “La parola impronunciabile”, esercizi di meditazione per lo sviluppo della facoltà ispirativa o coscienza astrale

ore 12.30 pranzo presso il Monastero

  • ore 15,30 escursione presso un luogo esoterico in Firenze
  • Ore 19 Cena in Firenze
  • Ore 20.30 seminario retrospettivo con domande, sulla giornata e gli esercizi

Pernotto nel monastero

Lunedì 27 Giugno

mattina, ore 9: “la coscienza priva di oggetto di conoscenza ”, esercizi di concentrazione per lo sviluppo della facoltà intuitiva o coscienza spirituale, per intuire il propri destino

ore 12.30 pranzo presso il Monastero

  • ore 15,30 Plenum e riflessioni sulle esperienze e il lavoro svolto
  • ore 17.30 saluti e chiusura del ritiro.

Ringrazio Silvia e Letizia dell’associazione l’UNO aps per l’organizzazione dell’evento, per aver reso possibile di proporlo ad un prezzo contenuto e accessibile a tutti.

Programma totale comprensivo di:

  • 3 notti pernotto in Monastero stanza singola
  • 3 colazioni in Monastero
  • 3 pranzi in Monastero
  • 3 cene (2 all’esterno + 1 in Monastero)
  • Conferenza del venerdì sera
  • Esercitazioni meditative guidate nelle mattine del sabato, domenica e lunedì mattina
  • Scambio seminariale del sabato e della domenica sera
  • 2 escursioni esterne

Nell’eventualità vi fossero problematiche a restare dal venerdì al lunedì al “ritiro”, abbiamo pensato di proporre anche una partecipazione alternativa sino alla domenica pomeriggio ore 19 (escludendo il lunedì)

Sperando di potermi incontrare nelle vostre intenzioni, come momento di incontro esoterico fra noi ed esperienza di crescita interiore, vorrei invitarvi a comunicare la vostra adesione all’iniziativa entro e non oltre il 30 Aprile 2016, chiamando la segreteria organizzativa Silvia e Letizia

Tel: 392 0876217

associazioneluno@gmail.com

https://unicornos.com/eventi/

Le ENTITA’ SPIRITUALI nei corpi celesti e gli esseri ELEMENTARI della Terra

Postato il Aggiornato il

 

2- ENTITA spirituali ed elementari all UNO-page-001

A cura di Tiziano Bellucci, ricercatore Antroposofo

Domenica 29 Maggio 2016-05-02
Dalle 10 alle 17.30
Presso il Centro Olistico
L’UNO aps
Via Raffaello Sanzio 26 – Bologna
associazioneluno@gmail.com
TEL. 392 087 6217

Programma:

– Sviluppo delle facoltà superiori per percepire le entità
– Gli “Esseri elementari»: gnomi, ondine, silfidi, Salamandre
– da Tolomeo a Copernico: le sedi planetarie delle gerarchie
– Ruoli, rapporti e compiti delle Gerarchie nell’uomo e nel cosmo, Spiriti ostacolatori e luciferici»
– Gli esseri del corpo astrale della terra (entità della 3° gerarchia)
– Le entità della 2° gerarchia: regno dell’anima o vita cosmica.
– La Prima Gerarchia: il riflesso della Volontà celeste
– Stati di coscienza delle entità superiori ed Esperienze musicali di stati di coscienza planetari
– Rapporti fra Mondi superiori, anime di gruppo e regni terrestri
– Il cammino dell’uomo dopo la morte nelle sfere planetarie delle Gerarchie
– L’uomo angelo della 10° gerarchia

Tiziano Bellucci, nato a Castelfranco Emilia (MO) il 21 maggio 1962.
Ha trovato la sua sintesi fra scienza, arte e religione, dopo il suo incontro con Rudolf Steiner: l’antroposofia o Scienza dello Spirito.
Insegnante di musica, a Bologna, è ricercatore e divulgatore scientifico spirituale dal 1990: ingegnere del suono, scrittore, conferenziere, consulente, autore e compositore musicale. Fa parte della Società antroposofica universale di Dornach, Goetheanum.

E’ docente di cosmologia antroposofica e via d’iniziazione presso la scuola di arte-terapia antroposofica “Stella Maris”. Scrive libri, saggi, articoli, e tiene conferenze, seminari.

Destino, libero arbitrio e libertà secondo la scienza dello spirito

Postato il Aggiornato il

08- Gruppo ligneo Rudolf Steiner 0013

Sabato 20 febbraio 2016, ore 15.30

*CONFERENZA

Destino, libero arbitrio e libertà secondo la scienza dello spirito

 Indirizzo: c/o via Tassoni, 62 (RE)
 Organizza: Associazione Anthropos per le attività antroposofiche

 Relatore: dott. Tiziano Bellucci
 Sito web: http://space.comune.re.it/anthropos
 Email: infoantroposofia.re@libero.it

Le nozze chimiche e il serpente verde

Postato il Aggiornato il

il_570xN.323617368Due vie esoteriche verso l’Iniziazione secondo R. Steiner

*Le Nozze Chimiche di Christian Rosenkreutz

*Il serpente verde e la bella Lilia

 A cura di Tiziano Bellucci, antroposofo

 

Domenica 28 Febbraio 2016 – dalle 10 alle 18

 

Presso il centro L’UNO aps

     Via Raffaello Sanzio, 26 – FIRENZE

 

Le “nozze chimiche” è un romanzo iniziatico suddiviso in Sette Giornate, in cui Christian Rosenkreuz venne invitato per assistere alle “Nozze chimiche” del re e della regina. In realtà si tratta di un matrimonio interiore, che accade dentro di lui stesso. Nel settimo giorno viene nominato cavaliera della “pietra aurea”.

Nella “Bella Lilia”, c’è un serpente in noi che si può nutrire di monete d’oro, divenendo luminoso dentro e fuori.
C’era una volta un gran fiume. C’è un giovane, nobile, valoroso ma triste, e questi anela disperatamente all’amata Lilia che regna al di là dell’acqua.
Tutto avviene grazie all’impulso iniziale del serpente. Altruisticamente generoso al punto da offrire se stesso in cristico sacrificio, per dare a tutta l’umanità la possibilità di transitare sul fiume dell’anima, coscientemente, verso l’Altra Riva: che simbolizza l’Aldilà.

Entrambi i “romanzi” costituiscono un vero e proprio «manuale di ascesi pratica», insegnando, per chi ovviamente è in grado di comprendere, «tutto quanto è trasmissibile per iscritto circa le operazioni iniziatiche»

 

       Iscrizioni: 392 0876217

associazioneluno@gmail.com       http://www.lunoaps.com